Categorie
Consigli di lettura Marzo

Lettera Dal Mare

Buona Domenica cari lettori 🙂

Oggi vi lascio un piccolo estratto di questo racconto epistolare intitolato “Lettera Dal Mare”. La mia domanda è: può nascere qualcosa di speciale da un semplice rapporto di corrispondenza?

Estratto

Anne

18 Settembre 2018

Cara me…

Oggi è un grande giorno, è il giorno in cui ti dico addio. 

Abbandono ciò che sono e sono stata, per lasciare il posto alla nuova me, quella che non pensa al passato, quella forte, quella che da questo momento in poi non permetterà più a nessuno di farmi del male.

Ti lascio, lascio quella persona debole e insicura che sono stata, lascio la Anne buona fin troppo, buona a tal punto da farsi calpestare senza ribellarsi.

Ti odio cara vecchia me, ecco perché ti lascio!

Anne Eborn

Alan

18 Settembre 2020

Anne,

sono Alan, Alan Gray, non so perché ti sto scrivendo, forse per la coincidenza degli eventi, per il fato che questa mattina ha fatto sì che io trovassi la bottiglia con dentro la tua lettera. E’ datata 18 settembre 2018, esattamente due anni fa. Non ti sembra assurda come cosa? Capisco che possa essere durata così a lungo senza infrangersi, ma che qualcuno la ritrovasse esattamente lo stesso giorno a distanza di due anni è veramente paradossale! 

Insomma, non so precisamente cosa dire, ma sento il dovere di chiederti come stai. 

In quelle poche righe ho letto tanta sofferenza e seppure ti sembrerà strano,  sento il bisogno di assicurarmi che in qualche modo quella sofferenza sia alleviata.

Ti prego di rispondermi appena riceverai la lettera.

In attesa

Alan

Anne

22 settembre 2020

Signor Alan,

la ringrazio per l’interessamento, ma comprenderà la mia sorpresa nel ricevere tale lettera, comprenderà anche, che per me lei è uno sconosciuto. Su una cosa le devo dare ragione però, è assolutamente assurdo che dopo due anni quella bottiglia sia arrivata nelle sue mani sana e salva. Ad ogni modo la prego, lasci stare!

Dimentichi la lettera e il suo contenuto, anzi se non la disturba, la bruci per me, perché tanto quella Anne per fortuna, non esiste più!

Addio

Anne Eborn

Alan

27 Settembre 2020

Cara…

Anne,

sono sempre io, Alan, se stai leggendo, buon per me, vuol dire che non hai cestinato la mia lettera.

Di solito non sono insistente e ti dirò che in genere non sono il tipo da pregare una donna, soprattutto per conoscere i suoi problemi, anzi di solito solo loro che pregano me. Scrivo e non so neanche il perché lo faccio, ma per una strana e sconosciuta ragione non ne posso fare a meno. 

Sono in ufficio, avrei mille cose da fare prima di trascorrere un appagante serata con una delle tante donne della mia agenda e invece eccomi qui a pensare cosa scrivere per convincerti in qualche modo a parlarmi di te. 

Perchè dici “Ti odio per questo ti lascio”? Su via…Non ha senso odiare se stessi!

Ti scrivo mentre leggo e rileggo la tua lettera, ah, che come avrai intuito non ho bruciato. Cosa vuoi dire con quelle parole?

Non sei più tu, ti sei imposta di cambiare, perché? Chi ti ha provocato tanta sofferenza da indurti a prendere una decisione così assurda?

Se dovessi ragionare come te, io dovrei odiare me stesso ogni giorno, ogni attimo e forse lo faccio, non lo nego, ma non ho mai pensato di cambiare, è successo!

Sono un uomo avido, o perlomeno così dicono, solo perché ho fatto del mio lavoro la mia unica ragione di vita, ma gli altri cosa ne sanno? Non sanno cosa provo, del perché sono così.

Ero diverso una volta, proprio come te. Vedi? 

Abbiamo qualcosa in comune, solo che io a differenza tua non ho scelto di cambiare, mai avrei voluto abbandonare ciò che ero. E’ stata la vita a cambiarmi, a incattivirmi, a portarmi al punto di non fidarmi di nessuno, ad attaccare per primo, prima che qualcuno possa attaccare me. 

Un tempo però non ero così e rimpiango ogni giorno il vecchio me.

Ecco perché, ci tengo a dirti…Non farlo!

Sei ancora in tempo…Accettati per come sei!

Sei debole? Rischi di cadere ogni volta mentre il resto del mondo ti soverchia? 

Beh, vorrà dire che ogni volta ti rialzerai, ogni volta sempre più forte, ma non rinunciare mai a quello che sei!

In impaziente attesa

Alan

https://www.amazon.it/Lettera-Dal-Mare-Betty-Esse-ebook/dp/B093X78KP8/ref=sr_1_8?crid=1B624YLFUAH7F&keywords=betty+esse&qid=1647770817&sprefix=betty+esse%2Caps%2C1316&sr=8-8

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...