Categorie
Curiosità rosa Giugno

Curiosità Rosa-Esiste Davvero L’Amore idilliaco?

Esistono davvero gli amori idilliaci o forse è solo una questione di punti d’incontro?

Buongiorno a tutti cari lettori,

ultimamente il lavoro mi ha portato a stare per molto tempo tra la gente, è incredibile come osservando con attenzione tutto ciò che ci circonda si possano scoprire, notare, cose belle, che si danno per scontato, poi, però quando ti capitano davanti agli occhi, viene da dire “Ma allora esiste!” vi starete chiedendo “cosa”, l’amore, quello che dura una vita.

Mi spiego meglio, qualche giorno fa, mi è capitato di vedere una coppia di anziani passeggiare mano nella mano, farsi gli occhi dolci, ma non quelli banali, no, occhi che esprimevano amore, protezione, felicità. Parlavano, ridevano, mano nella mano come due ragazzini. Allora la mia domanda è stata “Esiste davvero l’amore idilliaco?” O forse è solo questione di punti d’incontro, di tanto lavoro fatto insieme per arrivare dove sono arrivati così complici, così innamorati.

Credo nell’amore idilliaco, quello che ti fa impazzire, quello che ti tormenta, la parte più viva di un rapporto, ma di sicuro è la parte passeggera non credete?

La vera coppia è quella che supera il periodo dell’entusiasmo iniziale, quello degli occhi a cuoricino, per intenderci meglio. Passata la fase iniziale di un rapporto,  ci si inizia a conoscere meglio, ad apprezzare le qualità del partner, ma ahimè di sicuro a notare quello che a parer nostro possono essere difetti, allora subentra il senso di insoddisfazione, il dubbio, “ma chissà se è la persona giusta” oppure “beh, però potrei provare a fargli capire cosa mi da fastidio, quali sono gli atteggiamenti che a me non vanno giù, potrei provare a chiedergli di cambiare, d’altronde se mi ama, cambierà per me”. Cosa avete notato in queste affermazioni? 

Ve lo dico io, la persona in questione sta mettendo al centro della coppia se stesso e i suoi bisogni, pensando solo ed esclusivamente al suo stare bene. Ma questo vuol dire vincere facile, siete d’accordo? Oltretutto credo che pretendere di cambiare la persona che ci è accanto porti ad una quasi rottura del rapporto, porterà a litigi, a insoddisfazioni da parte di entrambi fino ad allontanarsi, magari solo per dimostrare di avere ragione e… lo dico sempre io, che l’orgoglio è una brutta bestia!

Allora…secondo me portare avanti un rapporto, vuol dire farlo crescere, innamorarsi di volta in volta, senza mai stancarsi, in che modo? Trovando punti d’incontro, mettendoci in discussione noi, prima di mettere in discussione il partner, solo in questo modo può nascere la stima, il rispetto che ci farà apprezzare sempre di più il tempo trascorso insieme, diventando amici e poi amanti, allora ci concentreremo sulle cose che più apprezziamo dell’altro. E non dimentichiamoci di parlare tanto, senza mai stancarsi, mai nascondere dubbi, mai nascondere le insoddisfazioni, meglio sempre affrontare in tutta sincerità le problematiche che si presentano di volta in volta. Infine, ovviamente, ascoltare. Non dimentichiamoci mai di ascoltare, lasciamo che il nostro partner trovi in noi una spalla, lasciamo che si lamenti della sua giornata, lasciamo che esponga le disavventure facendogli sentire il nostro sostegno per poi cercare il confronto con lui, magari riusciamo a consigliarlo e lui o lei ne saranno felici. Insomma facciamo in modo che il nostro partner trovi in noi la sua isola felice e allora sì che durerà per sempre.

Un caro saluto

Betty Esse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...